LA FIGURA DELL'EDUCATORE

Scritto da Redazione.

lettera figure

Da FB:"Devo preparare per la tesi un inquadramento completo della figura dell'educatore"                        "      

  

 

Sulla nostra pagina Facebook ci ha scritto Anna, laureanda, che cerca informazioni per la propria tesi sulla figura dell'educatore.

 

"Salve a tutti...Sto preparando una tesi sul ruolo dell'educatore nei contesti istituzionali.

Qualcuno saprebbe indicarmi qualche testo da consultare riguardo l'inquadramento legislativo e non di tale figura? Per inquadramento non legislativo intendo l'inquadramento professionale, cioè i diritti e gli obblighi dell'educatore, i requisiti per esercitare questa professione, cosa può e cosa non può fare, gli ambiti di applicazione, il codice deontologico (che ho già trovato sul sito di Anep) e ogni altra informazione utile.

Grazie!"

Anna Di Rubba

Risponde lo staff de Lo Spiazzo.

 

Ciao Anna, grazie per averci scritto. Tocchi ovviamente un argomento spinoso! Come forse saprai, l’inquadramento della figura professionale dell’educatore presenta molte lacune, e, a livello normativo, prevede una parte che è di competenza regionale, quindi varia da regione a regione!

Procediamo per punti.

 

I requisiti per esercitare la professione di educatore

 

Ti consigliamo la lettura del libro Competenza pedagogica e progettualità educativadi Lorena Milani – Editrice La Scuola. In questo testo potrai trovare gli elementi necessari a definire la figura dell’educatore, le competenze pedagogiche che deve possedere.

Proprio queste competenze sono l’insieme complesso e dinamico di conoscenze, abilità, procedure, metodologie, esperienze di tipo educativo, fondate sulla riflessione e sulla teorizzazione pedagogica che connota questa professionalità. Rimane comunque fondamentale applicarla in modo personale e critico.

Le competenze, viste come un processo, per essere spiegate possono essere paragonate alla costruzione di una casa: è necessario che vi sia un’architettura (le meta competenze, il saper leggere tra le righe dell’agire educativo); un terreno su cui costruirla (le competenze trasversali, le attitudini educabili, ciò che sappiamo fare); i mattoni (le competenze di base, la cassetta degli attrezzi, le capacità indispensabili); infine, le competenze specifiche proprie della professionalità, in questo caso, dell’educatore.

 

Gli ambiti professionali

 

La domanda è vasta, perché il lavoro sociale, e con esso la figura dell’educatore, si declina in moltissime tipologie; si può trovare questa figura nella formazione, nei servizi socio-educativi, nei servizi socio-assistenziali e nelle professioni sanitarie con interventi riabilitativi.

Quindi devi chiederti: c’è qualche ambito che ti interessa di più esaminare oppure vuoi fare una panoramica dei contesti in cui la figura dell’educatore è presente?

Per avere un esempio dei possibili campi di applicazione di tale figura, ti consigliamo la lettura del libro “Persone fragili e servizi a bassa soglia” di Natascia Curto – Aracne Editore, 2012.

 

Diritti e obblighi

 

Il già citato codice deontologico dell’ANEP è un buon punto di partenza; associato ad esso, per  quanto riguarda la figura dell’educatore professionale, vi è il D.M Sanità 502/98 "Regolamento recante norme per l'individuazione della figura e del relativo profilo professionale dell'educatore professionale".

Potresti fare un inquadramento storico su ciò che sta dietro questa figura, quindi un percorso  attraverso le leggi che hanno regolamentato i servizi sociali, da quelle quasi inesistenti o limitate di ieri, fino all’attuale “legge 328/2000 - Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali".

 

Buon lavoro!!

 

 

Lo staff de Lo Spiazzo

 

EEDUCARE2.2b-29

libri 
 bacheca
siti amici  siti amici1siti amici face
siti amici2siti amici face
siti amici3siti amici face
siti amici4siti amici face
siti amici5siti amici face

EDUcazione.Cultura.Animazione.Relazione.Esperienze

bayanlarankara.net ankaraescortc.net ankaralibayanlar.com samsunescort.asia ankaratcescort.org

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina "Informativa sui cookie".
Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie di cui fa uso il sito.